Boycott Guillermo Habacuc Vargas!

21 10 2007

 19/03/08: Nonostante il blog sia chiuso da mesi, continuano a perpetrarsi comportamenti NON CONSONI a questo luogo. Insulti, minacce, maleducazione non sono assolutamente graditi ne tollerati. RICORDO che questo NON E’ un forum, e nemmeno il vostro blocco appunti per scrivere tutte gli improperi che vi passano in testa! Considerata l’incapacità di portare avanti un dibattito CIVILE, sono contretto a bloccare la possibilità di commento e, nei prossimi giorni, provvedere alla totale cancellazione del suddetto blog.

8/11/07 ATTENZIONE! come potete leggere “qui” arriva la conferma che il cane è stato alimentato per tutta la durata della mostra. Il testo della petizione che circola in rete da giorni quindi NON E’ corretto, l’animale NON E’ morto di stenti a causa della mostra.

UPDATE: leggi il post successivo per la lista delle fonti e per discutere della veridicità della notizia.

Ricevo una notizia da un’amica e sono davvero shoccato. L’ “artista” Guillermo Habacuc Vargas ha organizzato una cruenta esposizione in un museo: un cane è legato ad una corda e gli è impedito di alimentarsi. In aggiunta, le mura che circondando l’animale sono ricoperte di scritte create utilizzando croccantini per cani. Inutile dire che il povero animale è deceduto poco tempo dopo l’inizio della mostra… Non riesco a capire come nessuno possa essere intervenuto per impedire questa tortura… Molte fotografie mostrano il pubblico intendo a guardare la mostra, con free drink e stuzzichini fra le mani, fregandosene altamente della vita di questo animale. L’ “artista” si giustifica sottolineando che, siccome il cane è randagio, prima o poi sarebbe morto comunque…

Sono davvero schifato e shoccato e non esprimo il mio pensiero sull’ “artista” in questione perchè cadrei nel turpiloquio…


(fonte immagini: marcacme.com)

Ora questo “artista” sta per rappresentare il proprio paese alla Biennal Central America Honduras 2008. Esiste una petizione online volta ad impedire che questo avvenga:

boicottiamo Guillermo Habacuc Vargas!

io l’ho già firmata, sperando che serva a qualcosa. Bisogna impedire a simili personaggi di proliferare.

Annunci